Installare VirtualBox

INSTALLAZIONE VIRTUALBOX

Come installare VirtualBox con la funzionalità bridge.

Premessa
Tutti questi passaggi devono essere fatti come superuser.

1- Preparazione del computer
yum install gcc -y
yum install kernel sources -y
yum install kernel-devel -y
yum install bridge-utils -y
restart del computer

2- Sito dove prendere virtualbox
http://download.virtualbox.org/virtualbox

Visto che ci servirà l'istruzione VBoxAddIF dovremo fare un passaggio da una versione vecchia per poi scaricarci l'ultima versione
3- Download della versione 1.6.6
VirtualBox-1.6.6_35336_rhel5-1.i386.rpm

4- installazione
rpm -ivh VirtualBox-1.6.6_35336_rhel5-1.i386.rpm

5- copia dello script /usr/bin/VBoxTAP su Desktop (VBoxAddIF e' un link simbolico a questo file)
cp /usr/sbin/VBoxTAP /home/...../Desktop

6- disinstallazione della virtualbox 1.6
rpm -e VirtualBox-1.6.6_35336_rhel5-1.i386

7- Download dell'ultima versione (io sono alla 3.0.8)
VirtualBox-3.0.8_53138_rhel5-1.i386.rpm
VBoxGuestAdditions_3.0.8.iso

8- installazione
rpm -ivh VirtualBox-3.0.8_53138_rhel5-1.i386.rpm

9- Nei gruppi aggiungere a vboxusers i nomi degli user che useranno virtual box
vi /etc/group

10- Creare il file /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-br0 (scegliete voi la strada migliore con o senza dhcp)
DEVICE=br0
TYPE=Bridge
ONBOOT=yes
###############################################
# per abilitare dhcp
# BOOTPROTO=dhcp
###############################################
oppure
###############################################
# per ip fisso
BOOTPROTO=
IPADDR=192.168.1.103
NETMASK=255.255.255.0
USERCTL=yes
IPV6INIT=no
PEERDNS=yes
###############################################

11- Modificare il file /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-eth0 aggiungendo
BRIDGE=br0

12- Restart della rete
/sbin/service network restart

13- Creazione VBoxAddIF
Copiare il file VBoxTAP, che avevamo messo nel desktop in /usr/bin e creare dei link simbolici
cp /home/...../Desktop/VBoxTAP  /usr/bin
ln -s /usr/bin/VBoxTAP /usr/bin/VBoxAddIF
ln -s /usr/bin/VBoxTAP /usr/bin/VBoxDeleteIF
Modificare il file /usr/bin/VBoxTAP in quanto le istruzioni brctl e ifconfig non hanno il path davanti (mettere /sbin/ a meno di non avere /sbin nel vostro $PATH)

14- Creazione macchine virtuali
/usr/bin/VBoxAddIF vbox0 br0
per le tre schede modificando il numero 0 (di vbox)

15- Impostazioni di VirtualBox
Rete
- File -> Impostazioni
- Rete -> rete vboxnet0 (solo controllare non serve la modifica in quanto gli indirizzi sono i vostri di rete controllabili con /sbin/ifconfig)
  - scheda -> indirizzo ipv4: 192.168.1.3
  - scheda -> maschera di rete ipv4: 255.255.255.0
- per ogni macchina virtuale:
  - Rete:
    - Scheda 1 -> Abilita scheda di rete: spuntato
    - Scheda 1 -> Tipo di scheda: PC-net FAST III (lasciare quella che si trova)
    - Scheda 1 -> Connessa a: scheda con bridge
    - Scheda 1 -> Nome: br0
Schermo
- Video -> 32 MB

16- Create le vostre macchine virtuali

17- Installare guest additions
- per ogni macchina virtuale:
  - in CD/DVD rom montare il cd che e' il file VBoxGuestAdditions_3.0.8.iso scaricato dal sito non quello /usr/share/virtualbox/VBoxGuestAdditions.iso (non so perche' ma a me, quest'ultimo, si blocca)
  - avviare ad una ad una le macchine virtuali e per ognuna
  - dispositivi -> installa guest additions

18- Cartelle condivise
- lanciare VirtualBox
- per ogni macchina virtuale:
  - in rete -> Cartelle condivise inserire la cartella condivia
  - a questo punto posso gestire le cartelle condivise che troverò nella macchina virtuale in: tutta la rete -> virtual box (per windows)

Questo e' tutto ed un grazie a sciamano.81 e dankan77.
Buon lavoro.



SMF 2.0.13 | SMF © 2013, Simple Machines
TinyPortal © 2005-2012

Indietro all'articolo