Autore Topic: CENTOS 7 - FUNZIONE SERVER WEB  (Letto 5652 volte)

Offline Desmond

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
CENTOS 7 - FUNZIONE SERVER WEB
« il: 07 Marzo 2018, 09:50:43 »
Buongiorno, ho un grosso problema di cui spero possiate aiutarmi. Sono un installatore di impianti domotici ed ho un software di supervisione installato su un server Linux CENTOS 7 a 64 bit. In seguito a degli aggiornamenti automatici la macchina ha iniziato a darmi grossi problemi. Seguendo alcune guide online, sono riuscito ad aggiornare il kernel ed i pacchetti delle varie repository installate. Tuttavia, l'ambiente grafico (GNOME Desktop) ha continuato a fare alcuni capricci (per esempio non apre schermata delle impostazioni, e per cambiare indirizzo IP devo usare il comando "nmtui" da terminale ed altre cose simili) Per risolvere questo problema ho provato a reinstallare GNOME, ad installare Xfce ma tuttavia, l'unico risultato che ho ottenuto è stato che sono spariti dei pacchetti necessari al corretto funzionamento del programma di supervisione (che fino all'installazione di Xfce funzionava correttamente). Il programma di supervisione è un serverweb scritto in Grovie con annesso DB allegato. Non ho copie di backup precedenti al disastro (avevo già preparato una chiavetta usb con Clonezilla per farlo al termine di questa procedura) e non posso formattare. Vi ringrazio dell'attenzione, spero possiate darmi qualche suggerimento....

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1396
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re:CENTOS 7 - FUNZIONE SERVER WEB
« Risposta #1 il: 07 Marzo 2018, 12:15:41 »
Il vero problema è che non hai un backup, quindi è possibile che tu abbia perso tutte le impostazioni; non sapendo di che applicativo si tratta e di quali pachetti utilizza non possiamo nemmeno dirti dove cercar eventuali file di configurazione che potrebbero essere rimasti.

Da quel poco che dici potresti trovare la configurazione del "sito web" (se era Apache) /etc/httpd/conf.d

Offline Desmond

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CENTOS 7 - FUNZIONE SERVER WEB
« Risposta #2 il: 07 Marzo 2018, 19:22:10 »
Ti ringrazio comunque di aver risposto. Provando e riprovando, ho capito che per qualche motivo devo aver disinstallato i pacchetti principali per il funzionamento del server e di conseguenza del programma di supervisione. Ho reinstallato Apache, Tomcat e Xampp ed il sito è tornato nuovamente online. Non è stata persa (apparentemente) nessuna configurazione dato che sono rimaste memorizzate anche password di accesso e codici di card già presenti nel Database. Come ultime rogne però mi è rimasto un errore "500 INTERNAL SERVER ERROR" che compare alla richiesta del sito di una chiamata GET verso il server. Ma questo è un problema che risolverò da solo. La mia domanda (anzi le mie) sarebbero:

1) cosa mi consigli per fare una copia completa di backup? Ci vuole un Hard disk esterno preparato con Clonezilla o ci sono altre soluzioni?

2) dopo aver fatto il backup, posso cancellare completamente tutti gli ambienti grafici, kernel e pacchetti inutili che ho installato? senza toccare le funzioni principali di cui sopra?

3) dovendo dare ad un dispositivo USB i permessi di root per funzionare insieme ad Apache è giusto questo comando? "sudo chmod 777 /dev/ttyUSB0"? non posso rendere permanente questa operazione senza ripeterla ad ogni riavvio della macchina o ad ogni nuovo collegamento del dispostivo USB?

Non vorrei prolungarmi ulteriormente, Vi ringrazio infinitamente.
Buona serata.

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1396
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re:CENTOS 7 - FUNZIONE SERVER WEB
« Risposta #3 il: 09 Marzo 2018, 14:24:42 »
1) Cosa intendi per copia completa di backup?
Sapendo quali sono tutti i pacchetti necessari potrebbe anche essere sufficiente effettuare le copie dei file di configurazione e del database, in caso di necessità basta reinstallare i pacchetti e ripristinare dati e file di configurazione.

2) Puoi togliere tutto quello che non ti serve facendo attenzione alle "dipendenze" che potrebbero essere tolte

3) non ho proprio capito la domanda, vado per intuizione: se vuoi permettere l'accesso a chiunque in una cartella puoi "fare" chmod 777 (che abilita qualsiasi cosa a chiunque), se vuoi limitarlo ad apache (o qualsiasi altro utente) ci sono 2 possibilità:
la prima è apache/altro utente siano nello stesso gruppo del proprietario della cartella, con i permessi 770 (proprietario e stesso gruppo abilitati a tutte le operazioni);
la seconda opzione è renderlo proprietario della cartella, a.e. chown nome_utente:gruppo_utente percorso_della_cartella;
In questo modo se l'unità USB ha un file system linux mantiene i vari permessi anche quando viene tolta e rimessa.

In ogni caso non lavorare su /dev ma sui punti di mount