* * *
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?
22 Marzo 2019, 03:53:13

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Links

ads

Benvenuto


Benvenuto su la Community CentOS-Italia.Org

La Community Italiana di Linux CentOS e' lieta di averti tra noi , CentOS-Italia.Org e' un risorsa di guide e forum dal principiante al sistemista senior.
Clicca qua per registrati ora

La registrazione e' gratuita e ti consente di avere pieno accesso alle risorse di CentOS-Italia.org , come uso della ricerca avanzata , le funzioni interattive del portale e visualizzare i links nei post.
Gli utenti registrati non visualizzano gli ads, quindi registrati subito se non l'hai gia fatto.

Lo staff di CentOS-Italia.Org cerca di rendere la community un posto piacevole e il piu' produttivo possibile, invitiamo quindi i nuovi utenti a leggere le regole base.
Per info o problemi di registrazione scrivere a centos (at) centos-italia.org .

Autore Topic: VirtualHost automatici  (Letto 47433 volte)

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
VirtualHost automatici
« il: 17 Maggio 2011, 16:54:29 »
Ciao a tutti!

Giorno nuovo, problema nuovo.

Allora ho installato Apache, php e mysql. A questo punto volevo poter mettere sotto apache diversi siti in modo che fossero raggiungibili semplicemente in locale su centos e in locale sugli altri pc della rete interna.

Ho configurato un virtualhost in questo modo:

<VirtualHost 127.0.0.1>
    ServerAdmin info@elaidon.it
    DocumentRoot /var/www/html/sito01.it
    ServerName server.sito01.it
</VirtualHost>


e ho aggiunto al file /etc/hosts:
127.0.0.1 server.sito01.it

In questo modo da browser in CentOS effettivamente mi chiama il sito in questione. Fin qui tutto perfetto.

Poi volevo far lo stesso dai computer win7 in rete locale. Siccome il mio CentOS ha un ip dinamico 192.168.1.101, ho fatto così:

<VirtualHost 192.168.1.101>
    ServerAdmin info@elaidon.it
    DocumentRoot /var/www/html/sito01.it
    ServerName server.sito01.it
</VirtualHost>


e quindi sui vari file hosts di win7 ho aggiunto:

192.168.1.101 server.sito01.it

Perfetto, anche dai pc win7 riesco a vedere il sito di prova scrivendo nel browser semplicemente: server.sito01.it


Ora son contento, per carità...in fondo ho speso solo qualche ora su CentOS e sono già arrivato in modo un pò grezzo al mio obiettivo. Ora però vorrei raffinarlo.

Ecco le domande per voi  ;D

1) è possibile assegnare a CentOS un ip statico pure avendo una rete senza dominio che per il resto assegni agli altri pc ip dinamici? E se si, potresti indicarmi dove vedere un tutorial che mi spiega come fare?

2) è possibile quando aggiungo un sito virtualhost in apache fare in modo che tutti i pc in rete lo vedano con un nome tipo server.nomesito.tld senza dover per ogni sito ogni volta modificare il file /etc/hosts di CentOS e i vari file hosts dei pc win7?
Ho letto qua e là che potrei mettere in piedi un dns per la rete locale così che lo imposto come dns degli altri pc win7. Poi indico al dns che se dagli altri pc mi chiamano un nome di sito che ho su centos tipo server.nomesito.tld risponde lui.
Forse ho capito male e detto delle castroneria...però se qualcuno sapesse almeno indicarmi la strada giusta gliene sarei grato.

Ciao a tutti!  ;D

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1327
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #1 il: 17 Maggio 2011, 17:11:54 »
Ti indico la strada:
1)
Configura centos con ip statico, da interfaccia grafica non ci so arrivare!
Installa il paccchetto dhcp così farà da server dhcp per la rete locale (ma devi disabilitare il server che lo fa adesso)

2)
puoi installare bind e rendere centos anche server dns, lo imposti come dns della rete locale per i client (tra le opzioni del dhcp, così non devi girare per le macchine), quando "crei" un virtual host aggiorni anche bind e tutto funziona come chiedi.

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #2 il: 17 Maggio 2011, 17:19:09 »
LonelyWolf è incredibile ma quando mi rispondi sto cominciando a capirti! Chissà se riesco pure a fare ciò che dici. Non mi sembra manco difficile!  ;D

Intanto grazie, poi ti farò sapere

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #3 il: 17 Maggio 2011, 17:24:43 »
Configura centos con ip statico, da interfaccia grafica non ci so arrivare!
Installa il pacchetto dhcp così farà da server dhcp per la rete locale (ma devi disabilitare il server che lo fa adesso)

o un dubbio però...attualmente i pc in rete sono tutti connessi al router che fa anche da dhcp. Seguendo il tuo suggerimento, potrei disabilitare il dhcp sul router e attivarlo su centos. Questo però implica che il mio pc dovrebbe essere sempre attivo e comunque acceso prima degli altri?

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1327
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #4 il: 17 Maggio 2011, 17:27:03 »
LonelyWolf è incredibile ma quando mi rispondi sto cominciando a capirti! Chissà se riesco pure a fare ciò che dici. Non mi sembra manco difficile!  ;D

Intanto grazie, poi ti farò sapere

Ti avviso in anticipo: Bind è un po' ostico, il resto è roba da 5 minuti.

Se è il tuo pc che ospita centos, sì.

In alternativa configura il dhcp del router per non assegnare l'ip che decidi di dare a centos.

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #5 il: 17 Maggio 2011, 18:07:35 »
 ;D ;D

ok son ganzo...ip statico assegnato correttamente! Anche se non così banalmente visto che il mio CentOS gira dentro vmware. Comunque a CentOS ho imposto un ip fuori dal range di assegnazione del dhcp del router con system-config-network.

Ho impostato il nuovo anche in virtualhost e funziona. Almeno ora sappiamo che il server ha un ip certo e stabile nel tempo.

ora vediamo il bind...provo a seguire il libro che ho qui.

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1327
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #6 il: 17 Maggio 2011, 18:21:20 »
Verifica che dovresti avere già installato dnsmasq, credo sia più semplice da configurare.

Ricordati poi di aggiungere l'opzione del server DNS dal server dhcp in modo che venga utilizzato come primario dai client.

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #7 il: 18 Maggio 2011, 12:28:58 »
Leggendo il libro dice che sui client dovrei poi impostare come dns primario quello del server locale e come secondario quello del mio operatore telefonico.

cosa intendi per "Ricordati poi di aggiungere l'opzione del server DNS dal server dhcp in modo che venga utilizzato come primario dai client."?

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #8 il: 18 Maggio 2011, 12:30:40 »
Verifica che dovresti avere già installato dnsmasq, credo sia più semplice da configurare.

Ricordati poi di aggiungere l'opzione del server DNS dal server dhcp in modo che venga utilizzato come primario dai client.

forse ho capito...sul router in effetti posso indicare un dns primario e uno secondario. Intendi di indicare come primo dns il mio server dns e  il secondario lascio l'operatore internet?

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1327
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #9 il: 18 Maggio 2011, 12:45:44 »
Leggendo il libro dice che sui client dovrei poi impostare come dns primario quello del server locale e come secondario quello del mio operatore telefonico.

cosa intendi per "Ricordati poi di aggiungere l'opzione del server DNS dal server dhcp in modo che venga utilizzato come primario dai client."?

Il server dhcp assegna al client l'indirizzo ip/netmask/gateway; è possibile far assegnare anche gli indirizzi dei server dns ma deve essere specificato, trova l'opzione e fai assegnare l'ip di centos come primo dns.

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #10 il: 18 Maggio 2011, 14:39:25 »
allora mi sono perso  ::)

ho avviato dnsmasq e impostato resolv.conf come segue:

nameserver 127.0.01
nameserver 193.70.152.15 (dns primario infostrada)
nameserver 193.70.152.25 (dns secondario infostrada)

poi ho riavviato il servizio dnsmasq.

Da notare che prima nel resolv.conf c'era solo:
nameserver 192.168.1.1 (l'indirizzo del router)

e pure sulle schede di rete degli win7 come dns è impostato sempre il router: 192.168.1.1
nelle impostazioni del router in pratica vedo che:

1) il router ottiene da infostrada i dns primario e secondario e li usa lui
2) il router stesso fa da dns e infatti ai client come dns passa il proprio ip sulla rete locale cioè: 192.168.1.1

Inoltre ha un opzione che mi permette di specificare due dns. L'ho cambiata ma comunque il router ai cliente come dns passa il proprio numero di ip sulla rete locale.

Domanda:
ieri per fare in modo che centos vedesse il sito di prova nel file /etc/hosts ho inserito l'associazione tra ip e testo: 127.0.0.1 server.sito01.it
ora per capirci dnsmasq dovrebbe essere dns per gli altri e quindi risolvere i nomi in ip, per farlo quando viene chiamato come dns CentOS va a vedere sempre nella sua tabella hosts oppure devo impostare qualcosa da qualche altra parte?

Offline LonelyWolf

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1327
    • Mostra profilo
    • Traversate dei laghi
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #11 il: 18 Maggio 2011, 15:01:21 »
Su centos è tutto a posto (non era nemmeno necessario riavviare dnsmasq), è configurato correttamente; potresti aggiungere nel suo file di configurazione (/etc/dnsmasq.conf) un'altra opzione:
local=/server.sito01.it/

Siccome i router non sono tutti uguali non so dirti dove andare x attivare l'opzione dei dns, ma per far si che i client windows risolvano server.sito01.it con l'ip di centos, deve essere lui il dns primario; potrebbe anche funzionare in  questo modo se il router sa che server.sito01.it è in locale e non lo cerca fuori, ma bisognerebbe investigare.

Prova a fare una verifica di questo tipo: indicare al router come dns primario il tuo centos (e l'hai fatto), da un win 7 fai aggiornare l'ip (dal prompt dei comandi esegui ipconfig /renew) e vedi se viene aggiornato il dns, poi fai un test con il browser (o un ping) per vedere se risolve correttamente l'indirizzo.

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #12 il: 18 Maggio 2011, 15:11:31 »
Su centos è tutto a posto (non era nemmeno necessario riavviare dnsmasq), è configurato correttamente; potresti aggiungere nel suo file di configurazione (/etc/dnsmasq.conf) un'altra opzione:
local=/server.sito01.it/

Siccome i router non sono tutti uguali non so dirti dove andare x attivare l'opzione dei dns, ma per far si che i client windows risolvano server.sito01.it con l'ip di centos, deve essere lui il dns primario; potrebbe anche funzionare in  questo modo se il router sa che server.sito01.it è in locale e non lo cerca fuori, ma bisognerebbe investigare.

Prova a fare una verifica di questo tipo: indicare al router come dns primario il tuo centos (e l'hai fatto), da un win 7 fai aggiornare l'ip (dal prompt dei comandi esegui ipconfig /renew) e vedi se viene aggiornato il dns, poi fai un test con il browser (o un ping) per vedere se risolve correttamente l'indirizzo.


fatto, ma per gli win7 il dns primario e unico sembra essere sempre l'ip locale del router.

in dnsmasq.conf

potrei anche mettere più volte local? Tipo:

local=/server.sito01.it/
local=/server.sito02.it/
local=/server.sito03.it/
local=/server.sitoXX.it/

e poi se scrivo questo in dnsmasq.conf allora posso togliere dal file /etc/hosts le associazioni ip / stringa?

cioè non mi è chiaro dove aggiorno le associazioni, nell'uno o nell'altro?

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #13 il: 18 Maggio 2011, 16:05:58 »
Su centos è tutto a posto (non era nemmeno necessario riavviare dnsmasq), è configurato correttamente; potresti aggiungere nel suo file di configurazione (/etc/dnsmasq.conf) un'altra opzione:
local=/server.sito01.it/

Siccome i router non sono tutti uguali non so dirti dove andare x attivare l'opzione dei dns, ma per far si che i client windows risolvano server.sito01.it con l'ip di centos, deve essere lui il dns primario; potrebbe anche funzionare in  questo modo se il router sa che server.sito01.it è in locale e non lo cerca fuori, ma bisognerebbe investigare.

Prova a fare una verifica di questo tipo: indicare al router come dns primario il tuo centos (e l'hai fatto), da un win 7 fai aggiornare l'ip (dal prompt dei comandi esegui ipconfig /renew) e vedi se viene aggiornato il dns, poi fai un test con il browser (o un ping) per vedere se risolve correttamente l'indirizzo.


per bypassare un attimo il problema ho provato a impostare da tcp/ip di una scheda di rete din win7 come dns primario il mio centos e come secondario il router.

anche in questo modo non mi risolve il nome se scrivo su browser server.sito01.it
e non arriva nemmeno il ping come se il dns non fosse funzionante.
Non è che devo abilitare qualcosa nel firewall?

Inoltre non è che il problema derivi dal fatto che Centos gira dentro vmware?
Fisicamente il router alle due schede di rete che ho sul pc assegna due indirizzi:
192.168.1.103 e 192.168.1.105.
Su questo stesso pc però Centos è visto con ip 192.168.1.10.
« Ultima modifica: 18 Maggio 2011, 16:18:53 di Elaidon »

Offline Elaidon

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
Re: VirtualHost automatici
« Risposta #14 il: 18 Maggio 2011, 18:06:20 »
non so più che pesci pigliare... ???

ho provato il comando:

serverweb.prova.it

e ne ho ottenuto questo tipo di risposta:

; <<>> DiG 9.3.6-P1-RedHat-9.3.6-16.P1.el5 <<>> @192.168.1.10 serverweb.prova.it
; (1 server found)
;; global options:  printcmd
;; Got answer:
;; ->>HEADER<<- opcode: QUERY, status: NOERROR, id: 26220
;; flags: qr aa rd ra; QUERY: 1, ANSWER: 1, AUTHORITY: 0, ADDITIONAL: 0

;; QUESTION SECTION:
;serverweb.prova.it.            IN      A

;; ANSWER SECTION:
serverweb.prova.it.     0       IN      A       127.0.0.1

;; Query time: 0 msec
;; SERVER: 192.168.1.10#53(192.168.1.10)
;; WHEN: Wed May 18 09:28:05 2011
;; MSG SIZE  rcvd: 52


Mi sapete dire se è corretta e se è giusto che il campo A sia 127.0.0.1
« Ultima modifica: 18 Maggio 2011, 18:37:08 di Elaidon »

 

Notizie

Registrati ora per avere pieno accesso a tutte le risorse della community , necessaria anche per area download, i link nei post, e altre funzioni.

Collegamenti

Posts Recenti

Utenti
Statistiche
  • Post in totale: 12964
  • Topic in totale: 2905
  • Online Oggi: 229
  • Massimi online: 975
  • (03 Novembre 2018, 08:19:28)
Utenti Online
Utenti: 0
Visitatori: 200
Totale: 200

Permessi

-no content-

ShoutBox!

Ultimo 5 Shout:

fzphoto

19 Febbraio 2018, 09:18:24
Ciao a tutti. Ho installato l'ultima versione di centos 7 per poter lavorare comodamente con DaVinci resolve 14. Solo che non riesco, ne a installare il programma Davinci, ne tanto meno, il driver nvidia per la scheda grafica geoforce 1080 ti. Sul web non trovo niente che mi aiuti. Premetto che sono

aner64

07 Febbraio 2018, 11:21:40
Buongiorno. Ho installato l'ultima versione di CENTOS7 aggiornata alla 7.0.4.1708. Ho bisogno di fare un restore di file da un filesystem reiserfs. CENTOS7 non ha reiserfs tra i FS e bisogna installarlo. Quando di cerca di installare kmod-reiserfs-0.0-2.el7.elrepo.x86_64.rpm escono errori per mancan
 

LonelyWolf

28 Dicembre 2017, 08:37:34
da ieri non vedo più il css è solo un problema mio?

inetryconydot

08 Settembre 2017, 07:44:23

inetryconydot

20 Maggio 2017, 10:00:13
Stromectol is used for treating infections caused by certain parasites. Stromectol is an anthelmintic. It works by killing sensitive parasites.
 
Stromectol as known as: Ivectin, Ivenox, Ivera, Ivergot, Ivermec, Ivermectina, Ivermectine, Ivermectinum, Ivert, Ivexterm, Kilox, Mectizan, Quan

Mostra ultimi 50